Big Little Lies 3 è nell’orizzonte del cast: “Ne parliamo costantemente: accadrà!”

Big Little Lies 3 probabilmente non arriverà a breve, come aveva già anticipato qualche tempo fa il suo showrunner David E. Kelly, ma è certamente nell’orizzonte del cast. La serie drammatica di HBO ha debuttato nel 2017: interpretata da Nicole Kidman, Reese Witherspoon, Shailene Woodley, Zoë Kravitz e Laura Dern, le cosiddette Monterey 5, vanta grandi nomi anche tra i volti secondari come Adam Scott, Alexander Skarsgard e Meryl Streep che si è aggiunta alla seconda stagione. 

L’idea di realizzare Big Little Lies 3 è nell’aria da un po’: la serie basata sull’omonimo romanzo del 2014 ha raccontato nelle prime due stagioni le vite delle cinque donne nella bellissima città costiera di Monterey, in California, tra matrimoni in crisi, violenze domestiche, solidarietà femminile, segreti e delitti. Witherspoon e Kidman sono state anche produttrici esecutive della serie.

A quanto pare Big Little Lies 3 non è imminente ma potrebbe entrare in cantiere prossimamente: Shailene Woodley ha dichiarato in un’intervista a The Hollywood Reporter che il cast si tiene in contatto e parla continuamente dell’ipotesi di tornare nei panni delle Monterey 5.

Ci diciamo tutti costantemente: ‘Quando faremo la terza stagione? Come possiamo far sì che si realizzi?’. Vorrei dire, toccando ferro, che accadrà.

Il problema di Big Little Lies 3, semmai, è la necessità di sincronizzare gli impegni di tutti i membri dell’ampio cast della serie. La Kidman, ad esempio, negli ultimi mesi è stata impegnata sul set di Nine Perfect Strangers, mentre la Witherspoon ha girato la seconda stagione di The Morning Show e la Woodley sta per iniziare le riprese della commedia Robots. Ognuna delle attrici del cast ha uno o più progetti in corso contemporaneamente e non è semplice riuscire ad incastrare i piani di tutte.

La grossa questione da risolvere sono gli orari di tutti e la scrittura delle sceneggiature e l’assunzione di un impegno.

Insomma Big Little Lies 3 potrebbe arrivare, prima o poi, quando tutti saranno pronti a realizzarla. Dopo 8 Emmy Awards vinti in due stagioni e una media di 10 milioni di spettatori per episodio, la tentazione di non fermarsi è inevitabilmente fortissima, sebbene per molti il format avrebbe dovuto restare una miniserie e fermarsi alla prima stagione.

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.