Blindspotting avrà una seconda stagione?

Condividi su:

Blindspotting 2 ci sarà? Si conclude domenica 8 agosto su Starzplay la prima stagione della serie creata e prodotta da Rafael Casal (The Good Lord Bird – La storia di John Brown, Bad Education) e Daveed Diggs (Snowpiercer, Hamilton), entrambi protagonisti, produttori e autori dell’omonimo film da cui è tratta.

La serie in otto episodi riprende la narrazione sei mesi dopo la conclusione della peliccola ed è incentrata sulla protagonista Ashley (Jasmine Cephas Jones) che vive una vita borghese a Oakland fino a quando il suo compagno Miles (Rafael Casal) viene improvvisamente incarcerato.

Ashley si ritrova sola ad affrontare una crisi esistenziale, che sfocia tra l’isteria e la comicità quando è costretta ad andare a vivere con la madre e la sorella di lui. Completano il cast Benjamin Turner (Earl), Candace Nicholas-Lippman (Janelle), Jaylen Barron (Trish), Atticus Woodward (Sean) e Helen Hunt (Rainey).

continua a leggere dopo la pubblicità

Cosa sappiamo sul futuro della serie? Attualmente Starz, committente nonché emittente della serie, non ha ufficializzato alcuna decisione in merito ad una possibile seconda stagione di Blindspotting.

In un’intervista con Collider, il co-creatore e interprete della serie Rafael Casal ha parlato di cosa bolle in pentola. “Jasmine [Cephas-Jones, interprete di Ashley ndr] è una delle mie migliori amiche, e pensiamo sempre a quello che potremmo fare se avremo un’altra stagione,” ha raccontato Casal, che ha aggiunto: “io e Daveed [Diggs, co-creatore ndr] abbiamo adottato il modello BBC per le serie. Il finale della prima stagione di Blindspotting potrebbe essere la fine della serie. Questa può essere un racconto in quattro ore, così come il film è una storia di 90 minuti”.

Questo non significa che Diggs e Casal non abbiano in mente come continuare la serie. “[Blindspotting] è pronta per avere molte altre stagioni. Per noi il tema è sempre uno: siamo davvero ispirati ad andare avanti e c’è la curiosità da parte del pubblico? Posso sia immaginare molto nitidamente una seconda stagione, ma anche non riesco a pensare di lavorarci in questo momento” ha concluso Casal.

In poche parole, sarà il pubblico che decreterà il futuro della serie. Se Blindspotting avrà fatto breccia nel cuore degli abbonati a Starz e Starzplay, è altamente probabile che i creatori si siederanno al tavolo delle trattative per discutere di un’eventuale seconda stagione.

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: