Chi è Guendalina Goria la figlia di Amedeo: età, malattia, fidanzato e lavoro

Condividi su:
Foto donna glamour

Guendalina Goria è la figlia del giornalista Amedeo GoriaMaria Teresa Ruta. Si è fatta conoscere partecipando al Grande Fratello Vip.

Proprio per la sua partecipazione al reality di successo si è fatta conoscere dal pubblico televisivo.

Chi è Guendalina Goria la figlia di Amedeo: età, malattia, fidanzato e lavoro

Guendalina Goria è nata nel 1988 è un’attrice e di recente ha preso parte alla prima e seconda stagione della fiction Rai Il Paradiso delle Signore.

Nonostante la giovanissima età ha lavorato anche nel mondo del cinema e del teatro. La ragazza ha raccontato di aver avuto una educazione molto rigida ma anche molto vivace dal momento che la mamma era molto esigente ed è cresciuta con molte ansie.

Il rapporto con il padre Amedeo Goria e la mamma Maria Teresa Ruta non è stato facile in particolare quando era piccola.

Non c’erano mai, non ho memoria della famiglia unita e non ho vissuto come un trauma la loro separazione. Io e mio fratello Gianamadeo siamo stati cresciuti da una tata, la dolce Ornella. Amo i miei genitori, ma sono sempre stata io far da padre e madre a loro e non viceversa”.

Guendalina Goria inoltre in passato ha partecipato all’Isola dei Famosi ed è fidanzata da circa 12 anni con un imprenditore romano di nome Stefano di vent’anni più grande.



Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: