Covid, Cts: ok capienza del 75% per gli stadi, 50% per i palazzetti

Condividi su:
Cts: capienza stadi al 75% (Ansa)
Cts: capienza stadi al 75% (Ansa)

Roma, 27 settembre 2021 – In (questi) tempi di Covid la capienza degli stadi può essere portata al 75% (al 50% per gli impianti sportivi al chiuso, i palazzetti ndr), mentre per teatri, cinema e sale concerti al 100% se all’aperto e all’80% se al chiuso. Questo solo in zona bianca. E’ quanto ha deciso il Comitato tecnico-scientifico, come riferisce una nota del portavoce Silvio Brusaferro. “Il Cts – si legge – ritiene si possa procedere con graduali riaperture degli accessi di persone munite di green pass agli eventi sportivi. In particolare ritiene possibile prevedere un aumento della capienza massima delle strutture all’aperto al 75% e per quelle al chiuso al 50% in zona bianca”. II Cts inoltre raccomanda che “la capienza negli impianti debba essere rispettata utilizzando tutti i settori e non solo una parte al fine di evitare il verificarsi di assembramenti in alcune zone”, “siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine chirurgiche durante tutte le fasi degli eventi” e “ci sia la vigilanza sul rispetto delle indicazioni”.

Dati Covid: contagi Coronavirus in Italia e bollettino del 27 settembre

Terza dose: dopo quanto in Italia e le categorie

Cinema e teatri

Il Cts ritiene inoltre che si possa “procedere con graduali riaperture degli accessi di persone munite di green pass per cinema, teatri, sale da concerto”. Previsto, in particolare, “un aumento della capienza massima delle strutture al 100% all’aperto e all’80% al chiuso in zona bianca. Tale indicazione potrà essere rivista nell’arco del prossimo mese”. Il Cts raccomanda poi che siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine durante tutte le fasi degli eventi; sia posta massima attenzione alla qualità degli impianti di aereazione; ci sia la vigilanza sul rispetto delle indicazioni.

Musei

Rispetto agli accessi ai musei il Cts “non pone limitazioni ma raccomanda di garantire l’organizzazione dei flussi per favorire il distanziamento interpersonale in ogni fase con l`eccezione dei nuclei conviventi”. 

Apertura discoteche

Il ministero dello Sviluppo economico ha chiesto al Cts anche un parere sulla riapertura delle discoteche. L’auspicio è che il Cts “si esprima” sulla “£possibilità di superare l’attuale regime di assoluta sospensione delle attività di sale da ballo, discoteche e locali assimilati, prevendendone l’apertura” subordinata “al rispetto di misure di prevenzione, fra cui l’accesso esclusivamente” con Green pass, “l’individuazione di limiti di capienza massimi” come quelli per gli altri spettacoli dal vivo e il rispetto di protocolli.

Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber