Dopo la reunion di Friends, David Schwimmer accusato di essere “spregevole” per il racconto di un retroscena

La reunion di Friends, attesissima per oltre un anno e arrivata a fine maggio scorso, continua a far parlare di sé. Oltre che per la rivelazione della cotta reciproca tra Jennifer Aniston e David Schwimmer, quest’ultimo è stato protagonista anche di una polemica relativa ad una serie di aneddoti raccontati durante il talk show con James Corden.

Nel corso della reunion di Friends (qui la nostra recensione), l’attore ha annoverato tra i ricordi meno belli della decennale esperienza sul set le scene girate con la scimmia Marcel, apparsa in otto episodi della prima stagione. Secondo Schwimmer è stato difficile girare con l’animale perché non sempre obbediva ai comandi e questo costringeva gli attori a girare le scene più e più volte, ma soprattutto perché era solito mangiare delle larve mentre gli stava sulla spalla, toccandolo poi con le zampe unte.

Il primate ricordato nella reunion di Friends è stato interpretato da due scimmie cappuccine, Katie e Monkey, allenate dal professionista Mike Morris. Quest’ultimo è apparso parecchio risentito dalle dichiarazioni si Schwimmer durante lo speciale di HBO Max: sentito dal Sun, ha definito “spregevole il fatto di parlarne male” quando una delle due scimmie, Monkey, è morta l’anno scorso. Secondo l’allenatore dei primati, l’interprete di Ross si è ingelosito quando l’animale ha occupato la scena e ha fatto ridere il pubblico più di quanto facesse lui.

Schwimmer stava bene con le scimmie per i primi due episodi ed è felice di essere lì. Ma la gente rideva della scimmia e penso che fosse geloso perché non era lui a prendersi le risate. Sembrava essere un po’ amareggiato per la loro presenza, dopo. E ovviamente alle scimmie non piaceva lavorare con lui dopo che si era accanito su di loro. Anche un mio collega che ha lavorato allo show dice che la gente avrebbe riso della scimmia più che di Schwimmer. Non è il tipo di attore che sa improvvisare.

Già molto prima della reunion di Friends, David Schwimmer aveva manifestato grossa insofferenza all’idea di dover lavorare con l’animale (di sicuro è stato l’attore del cast che più di tutti ha dovuto averci a che fare). Era il 1995 quando si augurò la sua morte ed evidentemente non ha mai superato quell’avversione. Secondo Morris è un atteggiamento deplorevole.

Ma è un po’ brutto che stia ancora parlando della scimmia così tanti anni dopo la fine dello spettacolo. Si tratta si una sola stagione di più di 25 anni fa, è tempo di lasciar perdere. È quasi come se avesse ancora una scimmia sulla schiena. Katie non può parlare per sé, quindi è per questo che parlo per lei.

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.