Ecco come finisce Supernatural

Condividi su:

ATTENZIONE: l’articolo contiene spoiler su come finisce Supernatural, il cui ultimo episodio è stato trasmesso giovedì 20 novembre su The CW negli Stati Uniti. Se non volete rovinarvi la sorpresa, vi consigliamo di non proseguire con la lettura.

Come finisce Supernatural? Con il ventesimo episodio della stagione 15. Dal 13 settembre 2005 al 20 novembre 2020 sono stati trasmessi 327 episodi di Supernatural nell’arco di quindici anni e altrettante stagioni.

Non poteva che concludersi con una puntata opportunamente intitolata “Carry On”, un omaggio a quella che è diventato l’inno della serie, “Carry On My Wayward Son” dei Kansas.

Il finale di serie, la cui messa in onda è slittata di alcuni mesi a causa dell’interruzione delle riprese dovuta all’emergenza sanitaria Covid-19, chiude il cerchio della storia dei fratelli Sam (Jared Padalecki) e Dean (Jensen Ackles) Winchester.

continua a leggere dopo la pubblicità

L’episodio si apre in maniera piuttosto ordinaria. Sam e Dean si dedicano alle loro attività, dal bucato al jogging, ma Sam non riesce a fare a meno di pensare a Jack (Alexander Calvert) e a Castiel (Misha Collins): sembra che nemmeno il festival delle torte a cui l’ha portato Dean riesce a distrarlo. Nonostante le loro vite siano finalmente libere dalla minaccia incombente di Chuck (Rob Benedict), Sam vorrebbe che Cas e Jack fossero con loro.

Anche Dean condivide la sua tristezza, ma rammenta al fratello che loro hanno un compito adesso: vivere onorando il sacrificio dei loro amici. Il dolore non è destinato ad andarsene, ma soltanto rendendo merito a chi ha dato la propria vita per la loro, il ricordo di Jack e Cas vivrà in eterno.

Il caso della settimana, un tributo al monster-of-the-week che ha reso Supernatural il fenomeno televisivo in grado di durare un decennio e mezzo, vede Sam e Dean indagare su un gruppo di umanoidi mascherati da teschi che rapiscono bambini. Si tratta di vampiri, come scopriranno i fratelli assumendo gli alias degli agenti Kripke e Singer (rispettivamente il creatore e lo showrunner di Supernatural).

La loro capa è Jenny (Christine Chatelain) una vecchia conoscenza che risale al ventesimo episodio della prima stagione intitolato “Una pistola dal passato”. Dead la riconoscerà e i fratelli Winchester riusciranno a decapitarla e a sgominare la banda di vampiri in un fienile. Nella lotta, uno di loro ha scaraventato Dean contro un palo appuntito: il legno ha trafitto il corpo di Dean, il quale è consapevole che è troppo tardi per lui.

continua a leggere dopo la pubblicità

Resta con me” lo implora Sam disperato, rendendosi conto che la situazione è disperata. Dean rassicura il fratello dicendogli che questo è ciò che hanno sempre fanno: salvare le persone, cacciare i mostri. Stavolta, Dean non vuole tornare in vita e implora il fratello di rispettare la sua volontà, perché in passato le resurrezioni non sono mai finite bene. “Sono così orgoglioso di te Sam, ti ho sempre ammirato” dice Dean al fratello, confessandogli che la notte in cui, nel primo episodio, lo andò a trovare a scuola dopo la scomparsa di John (Jeffrey Dean Morgan), lui aveva paura che Sam lo mandasse al diavolo.

Non so cos’avrai fatto se non ti avessi avuto. Perché alla fine siamo sempre stati tu e io” sussurra Dean con gli ultimi respiri, mentre Sam gli dice che non riuscirà a continuare a vivere senza di lui. Il fratello lo conforta: Dean rimarrà al suo fianco mentre continuerà a combattere. “Ti voglio bene” dice Dean, chiedendo al fratello di rassicurarlo negli ultimi istanti di vita.

Dean muore, e Sam gli darà il funerale da cacciatore che si merita. Il mattino seguente, Sam parte per una caccia a Austin, in Texas lasciando per sempre il bunker che condivideva con il fratello. Dean, nel frattempo, è accolto in Paradiso, che è in realtà il locale Harvelle’s, da Bobby (Jim Beaver), il quale gli rivela che il Paradiso è diventato un posto molto diverso grazie a Jack e con l’aiuto di Cas.

Il regno dei cieli non è più un luogo dove rivivere i propri ricordi, ma è diventato, per citare Boby, “Il Paradiso che ti meriti”, oltre a rivelare che Rufus (Steven Williams), e i genitori John e Mary (Samantha Smith) abitano tutti nei paraggi. Allettato dalla prospettiva di poter creare nuovi ricordi in questa versione migliorata del Paradiso, Dean sceglie di prendere il volante di Baby. “Carry On My Wayward Son” parte alla radio. “Amo questa canzone” dice Dean mentre sfreccia via.

continua a leggere dopo la pubblicità

La Terra, nel frattempo, continua a girare: il più piccolo dei fratelli Winchester vivrà una lunga vita terrena, come rivela un montaggio che racconta tutti gli eventi che si susseguono nella vita di Sam. Il matrimonio, la nascita di suo figlio Dean, e infine la vecchiaia. Dopo aver passato un’esistenza lunga e felice, Sam è sul letto di morte. Il figlio Dean Junior, adesso diventato adulto (e interpretato da Spencer Borgeson).

Papà, va tutto bene: puoi andare” dice il figlio a Sam. Sulla mano di Dean Junior spicca il tatuaggio anti-possessione: questo significa che la dinastia dei Winchester continua e che continuano a dedicarsi all’attività dei cacciatori delle forze del male. In un parallelismo con la morte di Dean, Sam esala l’ultimo respiro mentre una singola lacrima gli solca la guancia.

Come promesso da Bobby, Sam ha raggiunto in Paradiso Dean. Quest’ultimo, a bordo di Baby, si ferma su un ponte: il più grande dei Winchester avverte una presenza che non sentiva da tempo. Senza bisogno di girarsi, Dean sorride ed esordisce con: “Hey Sammy”. Nel voltarsi, Dean trova Sam dietro di sé. I due si abbracciano, finalmente riuniti.

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: