Elezioni Bologna, Fratelli d’Italia sorpassa la Lega: il primato cittadino è di Giorgia Meloni

Condividi su:

Antomio Tajani (Forza Italia), Matteo Salvini (Lega) e Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia)
Antomio Tajani (Forza Italia), Matteo Salvini (Lega) e Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia)

«Le proiezioni mi dicono che se il 70% andrà a votare, il ballottaggio è possibile. È un’occasione storica». Così aveva detto Fabio Battistini qualche giorno fa, chiudendo la sua cavalcata verso il voto davanti a poche centinaia di sostenitori in Piazza San Francesco, cercando in tutti i modi di convincere quanti più elettori possibile a recarsi alle urne. Ma niente da fare: il dato finale relativo all’affluenza è del 51,16%, simile a quello del primo turno nel 2016, ma più basso dell’otto per cento rispetto al successivo ballottaggio. La coalizione di centrodestra, quindi, non raggiunge nemmeno il 30% (a scrutinio ancora in corso), con Fratelli d’Italia che si candida a primo movimento dell’area moderata bolognese e la lista a sostegno dello stesso Battistini che riesce a fare persino meglio di Forza Italia.


La competizione interna e il sorpasso di Fratelli d’Italia alla Lega

Al netto di uno scrutinio che si chiuderà definitivamente a rotatorie già in funzione, il risultato pare ad ogni modo schiacciante: la coalizione guidata da Lepore ha praticamente doppiato quella di centrodestra. Gli unici a poter festeggiare da quelle parti sono, fin da stasera, gli esponenti del partito di Giorgia Meloni, che dal 2,4% di cinque anni fa raggiunge la doppia cifra, superando il 12% di voti ottenuti. La Lega, invece, cala e passa dal 10,2% (e dal 10,7% del 2011) ad una quantità di preferenze che si aggira attorno all’8% o giù di lì. Il divario con i compagni di coalizione, da tempo alle prese con una discussione tutta interna per la leadership nell’area moderata e conservatrice, è netto. L’imprenditore Fabio Battistini, il primo ad annunciare la discesa in campo ancor prima di trovare partner politici al suo fianco, e senza alcun esponente dei partiti a suo sostegno nemmeno di passaggio nel quartier generale all’Hotel Cavour, può dirsi comunque soddisfatto almeno per un buon risultato a livello di progetto politico personale.

Salvini: «Dobbiamo riflettere su Milano e Bologna»

«Sicuramente dobbiamo riflettere sui dati di Milano e Bologna». Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, commentando i primi risultati delle elezioni amministrative dalla sala stampa allestita nel quartier generale del Carroccio in via Bellerio a Milano. «Nell’azione del governo Draghi è necessaria una maggiore incisività su alcuni temi, come taglio delle tasse, tema sicurezza, giustizia, scuola, su cui si può fare di più», ha aggiunto Salvini.

Fratelli D’Italia: «Battistini è stato bravo ma è partito tardi»

Fabio Battistini ha fatto «un’ottima campagna elettorale. Ma ha pagato lo scotto anche di una scelta tardiva da parte del centrodestra». A fare una sorta di mea culpa è Marco Lisei, capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione, che commenta così il risultato del candidato sindaco civico sostenuto dalla coalizione a Bologn uscito sconfitto già al primo turno contro l’avversario del centrosinistra, Matteo Lepore. «Per il centrodestra era una partita difficile fin da subito- mette in chiaro Lisei ai microfoni di E’tv- Battistini è stato un ottimo candidato, che ha fatto quello che poteva nel tempo concesso. Ha fatto un’ottima campagna elettorale, è una persona stimabile, brava, preparata, ma poco conosciuta in città, che ha pagato anche lo scotto di una scelta tardiva del centrodestra e una campagna elettorale molto concentrata». Battistini, aggiunge Lisei, aveva a disposizione anche “strumenti molto inferiori a quelli del centrosinistra, che è una corazzata».

La newsletter del Corriere di Bologna

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Bologna e dell’Emilia-Romagna iscriviti gratis alla newsletter del Corriere di Bologna. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

4 ottobre 2021 (modifica il 4 ottobre 2021 | 21:39)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber