Facebook non fa condividere per account soggetto a restrizioni, cosa fare

Nelle ultime ore Facebook non fa condividere contenuti ad alcuni utenti e in particolare questi ultimi si ritrovano la notifica relativa al loro account soggetto a restrizioni momentanee. Contemporaneamente, non pochi utenti visualizzano pure la nota che li avvisa di un ritorno alla normalità dopo un determinato ordine di tempo quantificato almeno in svariate ore.

A chi Facebook non fa condividere contenuti

Non ci sono dubbi che gli utenti maggiormente colpiti dall’anomalia di Facebook che non fa condividere contenuti sono i gestori di pagine sulla piattaforma. Sono proprio questi ultimi, magari anche professionisti dei social media, a non riuscire a postare più un contenuto oramai dalla giornata di ieri e ancora oggi in questa domenica 4 luglio.

In molti si chiedono quali siano le relative motivazioni che hanno portato al blocco e la causa esatta del perché l’account sia soggetto a restrizioni. Ci si interroga sulla tipologia di contenuti condivisi negli ultimi tempi, magari non accettati per gli argomenti a cui facevano riferimento. Eppure, il nocciolo della questione sarebbe un’altra: sarebbe stata messa sotto la lente di ingrandimento la frequenza di pubblicazione di molte pagine Facebook, soprattutto quelle maggiormente seguite. Proprio nel momento in cui è stato appurata la continua proposta di nuovi post agli utenti, il social network sarebbe intervenuto per limitare le operazioni, almeno per un po’: il tutto nell’ottica di evitare possibile spam ai danni degli iscritti alla piattaforma.

Cosa fare

Nel momento in cui si è destinatari di un provvedimento di questo tipo, c’è davvero poco da fare se non aspettare che la restrizione termini. Nel momento in cui Facebook non fa condividere contenuti sulla propria pagina si dovrà attendere che all’account vengano riabilitate tutte le sue funzioni standard. Certo, nel caso specifico di questo weekend, la vera anomalia è stata che un gran numero di profili (tutti insieme) hanno subito il provvedimento ma la pratica rientra nelle più ampie operazioni di controllo standard del social network,

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.