Festintenda prosegue con una lunga serata all’insegna del rock

Condividi su:

Dopo il dub arriva il rock. La 37esima edizione di Festintenda continua e sabato 25 settembre e propone un nuovo appuntamento con la musica, tra concerti e djset. Sul palco alllestito sotto il tendone giallo e blù ell’area ex demaniale di via Ferraria a Chiasiellis è in programma una lunga serata all’insegna del rock più o meno ruvido, ruspante e variamente “speziato”.

Il cartellone dell’evento, con inizio ufficiale alle ore 18, sarà inaugurato con le selezioni musicali di Dj Seba. A seguire due band emergenti nostrane: i Barison Square, quartetto composto da Amedeo Settimo (voce e basso), Andrea Di Doi (chitarra elettrica e tastiere), Claudio Cuzzi (chitarra elettrica e cori) Matteo Vernì (batteria) che si muove lungo coordinate che spaziano tra rock, indie e pop punk, e i Nachos Party, power trio formato da Cistino (voce e chitarra), Claus (basso) e Neil (batteria) che definisce il suo sound “spicypunkrock”.

Nella seconda sessione della Rock Arena targata Festintenda ci sarà spazio per altre due band molto attive, in ambito regionale e non solo. Si tratta dei monfalconesi Volvodrivers, attivi dal 2004 e caratterizzati da uno suono roccioso e potente, che nell’ultimo anno hanno licenziato il loro terzo album dal titolo Non importa… ancora, e di Dissociative TV, il duo di Ovaro composto da Jessica Bortoluzzi alla batteria e da Alessandro De Cecco che canta e suona la chitarra, artefice di un punk rock melodico di ispirazione californiana cantato in inglese e “par furlan”. Chiusura affidata alla cantante pordenonese, voce di Prozac+ e Rezophonic, Eva Poles, che si presenterà in versione dj.

La storica rassegna organizzata dal circolo culturale Il Cantiere di Mortegliano, dopo lo stop forzato dello scorso anno causa pandemia, è ripartita all’inizio del mese con un incontro politico-culturale e con la Dub Arena di sabato scorso, coordinata dal Warrior Charge Soundsystem, e continua per altre tre settimane.

Sabato 2 ottobre il programma di Festintenda propone una serata all’insegna del reggae, con The Groovement Project, The Admirals, Roots Family e il dj set a cura di Steve Giant & Papaluka.

Domenica 10 ottobre Festintenda si trasferisce da Chiasiellis a Mortegliano, nella Palestra comunale di via Leonardo Da Vinci 5, con la 34esima edizione della Fiera del disco usato e da collezione. Sabato 16 ottobre, a Chiasiellis, con inizio alle 20.30, sarà proiettato il film di Stefano Giacomuzzi “Pozzis Samarcanda”.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e l’intero programma sarà realizzato in massima sicurezza. Per partecipare a Festintenda è pertanto necessario disporre del Green Pass ed è consigliabile prenotarsi per ogni appuntamento, seguendo le indicazioni presenti sulla pagina Facebook de Il Cantiere: https://www.facebook.com/Festintenda.


Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: