Grande Fratello Vip, Lulù contro Soleil: ‘Sei una maleducata’, lei la gela ‘Tu una poppante’

Condividi su:

Grande Fratello Vip, Lulù contro Soleil: «Sei una maleducata», lei la gela «Tu una poppante». La quarta puntata del reality di canale 5 che stiamo seguendo in diretta su Leggo.it, entra nel vivo delle dinamiche.

 

leggi anche > Grande Fratello Vip, diretta quarta puntata: le ragazze contro Soleil «E’ maleducata»

 

 

Negli ultimi giorni all’interno della casa del Grande fratello Vip gli animi si sono scaldati, in particolare Soleil Sorge e le sorelle Selassiè, partite come super amiche, finite a parlarsi dietro. Durante la diretta della quarta puntata, Alfonso Signorini ha mostrato alle inquiline della casa un video in cui sono tutte contro tutte. 

 

In particolare è Soleil a innervosire tutte, da Miriana alle sorelle Sellassiè, che la definiscono “Maleducata”. Con loro in particolare si è acceso uno scontro in diretta tutto partito dal cibo. Soleil mangia la sera con altri ragazzi della casa senza pensare che il cibo possa bastare per tutti, ma allo stesso tempo si infervora se viene preso del latte a sua insaputa.

 

E proprio il latte gate a scatenare l’ultima stilettata della Sorge, mentre Lulù spiega ad Alfonso «Io bevo solo il latte», Soleil la gela «Beh sei una poppante che cosa vuoi bere».

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Settembre 2021, 22:25

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber