Grey’s Anatomy 18 uscirà in ritardo nella prossima stagione per “una meritata pausa”

Grey’s Anatomy 18 uscirà in ritardo nella prossima stagione televisiva su ABC. E di conseguenza arriverà più tardi del solito anche in Italia su Fox. Il motivo sta nei ritardi accumulati dalla produzione durante l’annata della pandemia, ma anche nella necessità di garantire un periodo di pausa a chi ha lavorato duramente nei mesi dell’emergenza in condizioni molto difficili, tra molte limitazioni dovute al rispetto dei protocolli anti-contagio.

La produzione di Grey’s Anatomy 18 evidentemente non inizierà quest’estate: tradizionalmente gli attori tornavano sul set a fine luglio per poter permettere alla serie di debuttare a metà settembre negli Stati Uniti (e poche settimane dopo in Italia). Stavolta invece potrebbe esserci una pausa più lunga del previsto.

Ad annunciare un possibile slittamento di Grey’s Anatomy 18 è Ellen Pompeo, la protagonista nonché produttrice esecutiva del medical drama. Rispondendo a diverse domande dei fan su Twitter, a chi le ha chiesto quando debutterà Grey’s Anatomy 18 ha detto che potrebbe volerci un tempo più lungo del solito, probabilmente con un debutto a ottobre.

No, non ancora che io sappia… forse inizierà un po’ più tardi quest’anno. Forse all’inizio di ottobre, ma gli autori avevano bisogno di una meritata pausa… Restate sintonizzati.

Anche Grey’s Anatomy 18, inevitabilmente, parlerà di Covid e di campagna vaccinale, visto che la stagione precedente si è conclusa proprio con i primi vaccini per il personale ospedaliero (qui la nostra recensione del finale di stagione). Ma stavolta si cercherà di ammorbidire i toni e puntare il focus su altri temi, come precedentemente dichiarato dalla stessa Pompeo in merito alla trama Covid. C’è però bisogno di un po’ di tempo per rimettere a fuoco le idee e anche per recuperare le energie dopo una stagione molto faticosa dal punto di vista della produzione. La Pompeo ha anche sottolineato quanto sia stata dura lavorare su un set in cui tutti gli spostamenti e le interazioni tra gli attori erano ridotti allo stretto necessario e come abbia trovato una valvola di sfogo solo nelle scene ambientate nel limbo onirico di Meredith, girate all’aperto sulla spiaggia.

Molto difficile non essere in grado di uscire dal set e divertirsi. Abbiamo dovuto girare le nostre scene e lasciare il set… pochissima interazione consentita anche quando non stavi girando… tranne che per la spiaggia, quello è stato sorprendente.

Grey’s Anatomy 18 non ha ancora una data d’inizio di produzione e il debutto a ottobre sembra perfino una previsione ottimistica. In quel caso, non arriverebbe in Italia prima di novembre 2021.


Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.