I sistemi di Valve si sono sbriciolati sotto l’assalto dei preordini di Steam Deck

Valve ha presentato la sua nuova console di gioco portatile—il Steam Deck—questa settimana. L’interesse per esso è così alto che quando è andato in preordine oggi, i server di Valve sono stati immediatamente sovraccarichi. Gli utenti hanno ricevuto una serie di errori frustranti durante il processo di checkout.

Gli errori andavano dal generico e in gran parte inutile “Qualcosa è andato storto” a questo messaggio furioso che è apparso per chiunque continuasse a provare a premere Acquista quando non è andato a buon fine: “Sembra che tu abbia tentato molti acquisti in le ultime ore. Attendi un po’ prima di riprovare.”

Alcune persone non sono state nemmeno in grado di arrivare così lontano e hanno visto un errore “I server di prenotazione sono occupati, riprovare” sul sito Web del prodotto. Il sistema di prenotazione stava anche bloccando gli utenti con account inutilizzati o nuovi di zecca, forse come tentativo di mettere le console nelle mani dei clienti effettivi piuttosto che degli scalper. Ma ancora, con oltre 120 milioni di utenti mensili nel 2020, c’è molta concorrenza da affrontare.

Naturalmente, la gente è andata su Twitter per lamentarsi collettivamente la loro mancanza di fortuna (o per i pochi fortunati, di gongolare) e di condividerne altri errori strani che ha impedito loro di accedere e, come ti aspetteresti, di condividere il ridicolo meme.

Steam Deck è disponibile in tre capacità di archiviazione: 64 GB, 256 GB e 512 GB e il prezzo parte da $ 399, anche se oggi devi solo abbattere un cinque per proteggere il tuo. Se riesci a garantire una prenotazione, tieni presente che la console non inizierà la spedizione fino a dicembre, giusto in tempo per le vacanze.

Se stai cercando di prenotarne uno ma vedi errori, la chiave è essere pazienti. C’è un sacco di domanda per lo Steam Deck, specialmente dopo lo scialbo di Nintendo Interruttore OLED rivelare e sembra che Valve stia facendo alcuni sforzi per ridurre al minimo lo scalping (anche se, non sorprendentemente, ci sono già rapporti di esso tale su eBay anche se nessuno ha ancora un dispositivo fisico—ATTENZIONE!). Non aggiornare la pagina dell’ordine, continua a controllare la tua casella di posta per un’e-mail di conferma dell’ordine e attieniti ad essa: gli ordini stanno andando lentamente ma inesorabilmente!