Il finale di Biohacker 2, spiegato

Come finisce Biohacker 2

Come finisce Biohacker 2? Si conclude con il sesto episodio intitolato “Ricordare” la seconda stagione della serie Netflix tedesca ideata da Christian Ditter.

ATTENZIONE: quello che segue è la spiegazione integrale del finale della seconda stagione di Biohacker e include grossi spoiler su tutto quello che succede. Se non avete ancora concluso la visione della seconda stagione o non volete guastarvi le sorprese, vi consigliamo di non proseguire la lettura. Se invece volete scoprire come finisce Biohacker 2, qui troverete tutta la trama completa.

Il finale della seconda stagione si conclude con Mia (Luna Wedler) finalmente in possesso dei propri ricordi, avendo sventato il progetto del Barone e di Andreas Winter (Benno Fürmann) grazie all’aiuto della professoressa Lorenz (Jessica Schwarz) che la cura con la tecnologia degli ultrasuoni, e dei suoi amici Jasper (Adrian Julius Tillmann), Niklas (Thomas Prenn) e Chen-Lu (Jing Xiang).

continua a leggere dopo la pubblicità

Il Barone von Fürstenberg (Thomas Kretschmann) ha riportato delle gravi lesioni a seguito della colluttazione con Mia e Jasper. A differenza di Mia che nel frattempo si è rimessa, il Barone è ricoverato in terapia intensiva mentre Lotta (Caro Cult) non sembra intenzionata a lasciare il suo fianco. “C’è una cosa che non può aspettare… devi farla per me, per la famiglia” dice il Barone a Lotta.

Mia (Luna Wedler) in una scena di “Biohacker”. Credits: Marco Nagel/Netflix.
Mia (Luna Wedler) in una scena di “Biohacker”. Credits: Marco Nagel/Netflix.

Dimessa dall’ospedale, Mia raggiunge la professoressa Lorenz in un desolato cimitero di campagna. “Ora l’umanità potrà beneficiare di Homo Deus” dice Lorenz ad Mia dopo essersi sincerata delle sue condizioni di salute. L’effetto del siero Oblivion è stato sconfitto grazie al sistema immunitario di Mia, la quale ha finalmente riacquisito tutti i ricordi. “Perché hai voluto vedermi?” chiede la professoressa ad Mia, che risponde: “Lei voleva…,” ma non farà in tempo a finire la frase.

Un proiettile sparato da lontano colpisce Lorenz all’addome: la professoressa cade tra le braccia di Mia, che le fa da scudo trascinandola dietro ad una lapide dove entrambe trovano riparo. Le due sono state attirate in una trappola: ciascuna era convinta che fosse stata l’altra a indire quel rendez-vous, quando in realtà sono state adescate con l’inganno. “Mia…” sussurra Lorenz con le ultime forze, prima di soccombere tra le braccia della sua studentessa. Mia è incredula: la professoressa Lorenz, colei che ha creduto essere la sua nemica per così tanto tempo, è morta.

continua a leggere dopo la pubblicità

Chi ha sparato alla professoressa Lorenz? Gli indizi punterebbero a Lotta, la quale è stata implorata dal padre di compiere una missione per il bene della famiglia. Si tratterà della vendetta per avere sventato il piano del Barone e di Winter?

Le ultime scene vedono Mia sul ciglio di una strada, intenta a bruciare il contenuto della sua scatola, nello specifico degli articoli di giornale sulla professoressa Lorenz. Quel capitolo della sua vita non ha fatto altro che portarle dolore e sofferenza: Mia è pronta a voltare pagina e lo fa scaraventando la collana che porta il suo nome nel fiume. Dopo essersi alleggerita del peso di quella cospirazione che l’ha trascinata in un vortice di menzogne, Mia sale su un furgoncino, apparentemente determinata a far perdere le proprie tracce.

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.