Il finale di Come vendere droga online in fretta 3, spiegato

Condividi su:

Come finisce Come vendere droga online (in fretta) 3

Come finisce Come vendere droga online (in fretta) 3? Si conclude col sesto episodio dal titolo “Una seconda chance si offre a ognuno” la terza stagione della serie Netflix tedesca.

ATTENZIONE: quello che segue è la spiegazione integrale del finale della terza stagione di Come vendere droga online (in fretta) e include grossi spoiler su tutto quello che succede. Se non avete ancora concluso la visione della terza stagione o non volete guastarvi le sorprese, vi consigliamo di non proseguire la lettura. Se invece volete scoprire come finisce Come vendere droga online (in fretta), qui troverete tutta la trama completa.

La terza stagione si conclude con Moritz (Maximilian Bundt) dietro le sbarre. Dovrà estinguere il suo debito con la società e la sua carriera criminale doveva presentargli il conto, prima o poi. Così, il diciannovenne imprenditore che ha scelto di prestare i suoi talenti al lato oscuro, si ritrova solo, isolato nella sua cella, lontano dal resto dei suoi amici che nel frattempo hanno lasciato il paesino di Rinseln e sono andati avanti con la loro vita.

continua a leggere dopo la pubblicità

Quando Moritz riesce finalmente a mettere le mani su un portatile di proprietà della prigione, le sue doti da genio della tecnologia gli consentono di hackerarlo così da connettersi alla rete wi-fi del penitenziario. Tombola! Una telefonata su Skype coi suoi amici è l’occasione per Moritz di riconciliarsi con le persone che, nella buona e nella cattiva sorte, gli sono rimaste a fianco nel corso di quegli anni assurdi.

Lisa (Lena Klenke), Gerda (Luna Baptiste Schaller), Fritzi (Leonie Wesselow) e Dan (Damian Hardung), anche Lenny (Danilo Kamperidis). Tutti sembrano felici di ritrovare Moritz e di raccontargli delle loro vite universitarie. Moritz non può che essere contento per loro dal penitenziario in cui è rinchiuso.

Spesso ci dimentichiamo tutti quelli di successo restano nerd. il successo non ti rende migliore, ti rende semplicemente una persona con più successo. Nerd oggi, capo domani” conclude il voice-over di Moritz, il quale è sul set del famoso progetto per il quale ha ricapitolato tutta la vicenda di MyDrugs. Si tratta di un documentario realizzato da Lisa. Quest’ultima ha studiato giornalismo a Berlino e ha deciso di raccontare tutta la storia di Moritz cedendo il microfono proprio al diretto interessato.

Il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Grazie al portatile che gli è stato concesso e alle modifiche che lui è riuscito ad apportarvi, Moritz ha rimesso in piedi un business che gestisce comodamente dalla prigione. Lo vediamo ringalluzzirsi mentre, nella solitudine della sua cella, il suo conto in Bitcoin cresce con il prosperare dei suoi commerci illegali. La vera rivelazione giunge negli ultimi secondi della puntata. Si tratta di una telefonata di Lenny. “Moritz, ti tiro fuori da lì”. Ci risiamo!

continua a leggere dopo la pubblicità

 

In apertura di post il video integrale con il racconto di Maximilian Mundt e Lena Klenke riguardo all’esperienza di Come vendere droga online (in fretta), la cui terza stagione è disponibile dal 27 luglio su Netflix.

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: