Il finale di On My Block, spiegato

Condividi su:

Come finisce On My Block

Come finisce On My Block? Giunge al capolinea l’amatissima saga dei cinque amici di Freeridge. Dopo quattro stagioni e 38 episodi, si concludono le avventure di On My Block. Ecco tutto quello che succede nel finale di serie intitolato “Capitolo finale”.

ATTENZIONE: quello che segue è la spiegazione integrale del finale della quarta e ultima stagione di On My Block e include grossi spoiler su tutto quello che succede. Se non avete ancora concluso la visione della quarta stagione o non volete guastarvi le sorprese, vi consigliamo di non proseguire la lettura. Se invece volete scoprire come finisce On My Block, qui troverete tutta la trama completa.

L’ultimo episodio di On My Block si apre con Monse che decide di ricongiungersi col ricordo della madre. Rileggendo il suo manoscritto anziché prepararsi per il ballo, Monse si rende conto che la madre ha alterato la verità finendo per raccontare una storia non aderente alla realtà in merito al padre di Monse. Sua madre, capisce la giovane, era una contraddizione vivente, e anche se non ha mai voluto ferire le persone intorno in sé questo è quello che ha fatto. Monse chiede al padre e a Brian di riconciliarsi e di diventare una famiglia per onorare il ricordo della madre.

continua a leggere dopo la pubblicità

Brian e suo padre acconsentono, ma da genitori quali sono non le permettono di restare a casa la sera del suo ultimo ballo studentesco. Poco importa che Cesar non abbia accettato la sua proposta: non serve andare accompagnati per divertirsi. Mentre Ruby ha un incidente che riguarda le sue sopracciglia, Jamal si reca a trovare Abuelita. A quest’ultima confessa di non ritrovarsi più nella persona che è diventata: a Jamal manca il suo modo di essere. La nonna di Ruby lo conforta: troverà la sua strada lungo il cammino, perché è il viaggio ciò che conta. Jamal intanto ha ricevuto una visita di Chivo, il quale si è presentato a casa sua con il mitico gnomo che vuole restare con lui. Non è lui la persona che lo sta seguendo.

I protagonisti dello spin-off “Freeridge”. Da sinistra: Bryana Salaz, Keyla Monterroso Mejia, Ciara Riley Wilson, e Shiv Pai. Credits: Kevin Estrada/Netflix © 2021.
I protagonisti dello spin-off “Freeridge”. Da sinistra: Bryana Salaz, Keyla Monterroso Mejia, Ciara Riley Wilson, e Shiv Pai. Credits: Kevin Estrada/Netflix © 2021.

Intanto Cesar è a casa intento ad annodarsi la cravatta: i ricordi di Oscar, il fratello morto tra le sue braccia durante un agguato, hanno il sopravvento e Cesar gli promette che diventerà qualcuno in suo onore. Al ballo il cui tema è “Illuminati Nights”, Ruby vince il titolo di prom king ma sceglie di ballare con Jasmine anziché con la prom queen. Oscar sembra voler ballare con Monse, ma Vero lo blocca. Mentre tutti i suoi amici si divertono, Monse si sente un pesce fuor d’acqua. Ci pensa Jasmine a rimetterla in carreggiata: non sono le nostre esperienze a definirci, siamo noi che diamo loro un senso.

Monse e Cesar riescono a condividere un bel momento insieme, durante il quale Cesar le dice che per la prima volta pensa di avere un futuro e si augura che lei ne faccia parte. Jamal, intanto, affronta la persona che lo sta pedinando. Si tratta di Noel Aroma, un miliardario che è anche il suo eroe. Aroma stava seguendo con attenzione i prodigi di Jamal, al quale offre un lavoro nella sua azienda subito dopo il diploma. Tutto questo è stato reso possibile da Kendra, l’ex fidanzata di Jamal nelle precedenti stagioni, la quale adesso svolge uno stage nell’azienda di Aroma. Entusiasta, Jamal accetta.

continua a leggere dopo la pubblicità

Di ritorno a casa di Ruby, la gang scopre che Abuelita è morta. In suo onore è indetta una festa e i ragazzi bevono uno shot in suo onore dopo un discorso toccante di Ruby. Nel corso della festa in ricordo dell’amorevole nonna, dalla staccionata sbucano i volti di quattro giovani, nello stesso modo in cui durante la prima stagione Ruby, Jamal e company si affacciavano alle feste “dei grandi”. Sono loro i protagonisti di Freeridge, lo spin-off di On My Block annunciato da Netflix.

Monse racconta di voler aspettare un anno prima di iniziare a studiare al Wellesley College: la ragazza intende scrivere un libro contenente le sue esperienze di vita. Cesar ringrazia Jamal per avere creduto nell’impossibile quando nessuno dava adito alla mappa di RollerWorld. Tutte le loro memorabili avventure sono merito suo. Anche per Cesar il suo tempo a Freeridge è scaduto: il ragazzo intende trasferirsi a Portland per aiutare a crescere la sua nipotina. Quanto all’eredità di Abuelita, la nonna lascia alla banda una mappa: che conduca al tesoro scomparso di RollerWorld? Le avventure non finiscono mai.

 

Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: