Il pranzo è servito, la telefonata che lascia di stucco Insinna: “Sono proprio io”

Condividi su:

Nuovo incredibile episodio a Il pranzo è servito. Durante la puntata di ieri, Flavio Insinna è rimasto basito durante il gioco telefonico. 

Il pranzo è servito (Google Images)
Il pranzo è servito (Google Images)

Come ogni giorno, anche ieri è andato in onda Il pranzo è servito. Il reboot dello storico quiz televisivo degli anni Ottanta è tornato sul piccolo schermo dal 28 giugno. L’appuntamento con gli spettatori è dal lunedì al venerdì alle ore 14 fino alle ore 14.45 circa.

Se quarant’anni fa al timone del programma c’era Corrado, l’edizione del nuovo millennio vede Flavio Insinna essere il padrone di casa per i concorrenti che partecipano al game show di Rai Uno. Nella puntata di ieri, ad avere la meglio nel gioco è stato ancora una volta Francesco, il campione che ritroveremo anche nella puntata di oggi.

Tuttavia, proprio ieri, la puntata è stata chiaramente “destabilizzata” da una chiamata in studio durante il gioco telefonico. Come ogni ogni volta, a rispondere alle chiamate è il conduttore insieme alla valletta Ginevra Francesca Pisani. Ma dall’altra parte della cornetta l’interlocutore fa rimanere Insinna senza parole.

Il pranzo è servito, Insinna senza parola: la chiamata in studio lo lascia basito

Proprio durante il gioco telefonico che consente alle persone da casa di giocare in parallelo agli eventi che ci sono in studio, arriva una chiamata inaspettata. Mentre Insinna si aspettava la telefonata di un qualsiasi spettatore pronto per giocare con il quiz a premi, le cose si mettono in un altro verso che spiazzano il conduttore.

“Sono Albertina, la figlia cresciutella di Einstein”, dice la donna aldilà della cornetta telefonica. Dopo qualche secondo di silenzio, Insinna risponde “Non ho capito, lei è una scienziata?”, pensando che l’affinità con Einstein fosse professionale. Ma la donna sottolinea nuovamente: “Sono la figlia cresciutella di Einstein, Albertina”.

Mentre Insinna rimane un po’ interdetto da quanto sta accadendo in studio, ad andare in suo soccorso ci pensa Ginevra. Infatti, la valletta gli ha spiegato che “Albertina” è perché Einstein si chiamava Albert, quindi la donna ha detto di essere sua figlia per omonimia.

LEGGI ANCHE >>> Il pranzo è servito, numero di telefono: come partecipare al programma

Come succede in queste occasioni, i social si sono scatenati. Infatti moltissime persone hanno commentato l’episodio sul web, in particolare via Twitter.

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: