LOL – Chi ride è fuori, l’ex concorrente Luca Ravenna: «É stato un incubo»

Condividi su:
lol chi ride è fuori
lol chi ride è fuori

LOL – Chi ride è fuori ha letteralmente spaccato tutto nella sua prima edizione. Diventato il fenomeno mediatico della televisionestreaming italiano e non solo – perchè l’edizione italiana di LOL – Chi ride è fuori, per chi non lo sapesse, è stata la più vista al mondo – il comedy show targato Amazon Prime Video (se non siete ancora abbonati, potete farlo qui) ha spopolato in ogni fascia di età, dando vita a tormentoni straordinari come il ‘So Lillo’ e meme iconici quali quelli di ‘Posaman’. La seconda edizione è ormai alle porte: Fedez è stato confermato alla conduzione – con un messaggio particolare da parte di Amazon – mentre vige ancora incertezza sul nome di Mara Maionchi, che non è ancora certa del posto (ma ci sarebbe già il nome del suo possibile sostituto).

Non è stato ancora confermato dalla piattaforma Amazon Prime Video, ma la seconda stagione di LOL – Chi ride è fuori dovrebbe arrivare già alla fine del 2021: poco si sa sul cast, salvo che quasi sicuramente stavolta non saranno i comici professionisti a dominare la scena. Tante le persone contattate per entrare a far parte della seconda edizione di LOL, e tra queste ci sarebbe addirittura l’ex calciatore di Roma e Real Madrid, Antonio Cassano. Chi non farà parte invece – possiamo dirlo con discreta certezza – della seconda stagione di LOL – Chi ride è fuori è Luca Ravenna, lo stand up comedian quasi sconosciuto al grande pubblico prima di partecipare alla serie ma conosciutissimo e stimatissimo nel mondo della stand up comedy.

Il comico ha parlato della sua esperienza a LOL – Chi ride è fuori: un’esperienza sicuramente in chiaroscuro, dato che Ravenna non si trovava esattamente nella sua zona di comfort e ha subito in parte anche il fatto di essere stato catapultato in un mondo di ‘famosissimi’ con cui condividere la celeberrima stanza di LOL. Queste le sue parole:

Un incubo: quando sono salito sul palco sono stati i cinque minuti più tosti che io abbia mai fatto. Fare il comico davanti a dieci comici che non devono ridere penso sia un incubo per tutti, ma è stato comunque bellissimo affrontare questa sfida. Credo mi abbiano scelto proprio perché gli altri pezzi da novanta presenti potessero pensare al mio arrivo: e questo chi è? Comunque, la sera prima di entrare mi sono ubriacato.

Una grande sfida professionale ma molto, molto difficile per Luca Ravenna: sì, siamo abbastanza certi che nella seconda edizione non lo ritroveremo.



Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti





Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: