Lutto nel mondo dello spettacolo: morto il famoso regista

Il mondo dello spettacolo piange Pino Simonetti, un importante regista ed autore della Rai. L’uomo era un grande amico di Massimo Troisi. 

Lutto nel mondo dello spettacolo (Adobe Stock)
Lutto nel mondo dello spettacolo (Adobe Stock)

La televisione, lo spettacolo e la cultura piangono Pino Simonetti, uno dei registi e degli autori più famosi del piccolo schermo. Una lunga carriera dietro la macchina da presa iniziata molti anni fa a San Giorgio a Cremano. E’ stato proprio il sindaco della cittadina campana a dare l’annuncio della scomparsa.

Attraverso un lungo e commovente post su Facebook, Giorgio Zinno, il primo cittadino della località vesuviana, ha ricordato il regista e la sua straordinaria carriera nel mondo della televisione e dello spettacolo. Ha sottolineato come dietro la macchina da presa di importanti programmi nazionali e del Tg 3 ci fosse la sua guida.

Era un uomo riservato e come tale se n’è andato, ha dichiarato il sindaco. Il regista ha trascorso gran parte della sua vita tra la sede Rai di Napoli e San Giorgio a Cremano, città che amava profondamente e dove ha vissuto. “Lascia un grande vuoto nella nostra comunità – scrive Zinno – come uomo e come professionista. Non lo dimenticheremo”.

I funerali del regista si svolgeranno nel pomeriggio di oggi, 22 luglio, alle ore 17 presso la chiesa di Sant’Antonio di Padova.

Pino Simonetti, la grande amicizia con Troisi e Zeffirelli

Il regista, come sottolinea il sindaco Giorgio Zinno, era un grandissimo esperto di cinema e televisione. La sua carriera è iniziata proprio grazie al suo amore per lo spettacolo. A San Giorgio a Cremano ha diretto numerosi spettacoli teatrali, dove hanno partecipato Massimo Troisi e Lello Arena, all’epoca esordienti.

Con i due attori partenopei è proseguita una bellissima amicizia, così come con il grande regista Franco Zeffirelli, con cui si confidava e confrontava ogni volta che ne aveva occasione. Inoltre amava studiare la storia del costume napoletano del Settecento e Ottocento. Una cultura a 360 gradi che lo ha spinto ha scrivere diversi libri, tra questi anche un’interessantissima Collana sulle Ville Vesuviane.

LEGGI ANCHE >>> Lutto nel cinema: indimenticabile quella sua interpretazione

Inoltre, il sindaco ha rivelato che tra gli organizzatori del Premio Troisi del 2009 ci fosse anche lui. Simonetti ha curato la sezione dedicata al Cinema, grazie al quale ha ospitato la mostra di grande successo nella Fonderia Righetti sui costumi di scena. Un evento unico che ancora oggi è ricordato per la qualità delle opere mostrate.

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.