Milioni di account WhatsApp bloccati: chi sta rischiando a luglio 2021

La notizia del giorno in ambito mobile si riferisce al fatto che, da questo momento, dobbiamo registrare milioni di account WhatsApp bloccati. Si tratta della prima mossa pratica da parte della nota app di messaggistica, da quando poco più di un anno fa è stata annunciata l’intenzione di sospendere quei numeri dai quali tendono a partire troppi inoltri degli stessi messaggi. Un segnale chiaro per tutti quello arrivato a fine luglio 2021, dunque, in attesa di capire come verranno gestiti i problemi relativi allo zoom della fotocamera trattati nella giornata di ieri.

Cosa ha portato a milioni di account WhatsApp bloccati in queste ore

Dunque, chi sta rischiando di rientrare tra i tantissimi account WhatsApp bloccati? Ad aprile 2020, poco dopo lo scoppio della pandemia da Covid, la piattaforma aveva annunciato che sarebbero stati puniti gli utenti coi quali il team avrebbe registrato con una certa frequenza la condivisione di un identico messaggio a più persone. Inutile sottolineare che stiamo parlando della funzione di inoltro, che ancora oggi viene vista come lo strumento principale per tutti coloro che alimentano bufale di vario tipo.

Al momento, non conosciamo ancora il tasso di contenuti inoltrati consentito e quello non accettato con l’entrata in vigore delle nuove regole. La storia degli account WhatsApp bloccati, in ogni caso, prevede che siano a rischio tutti coloro che tendono a far emergere un “tasso di messaggi elevato e anormale”. In particolare, gli sviluppatori hanno deciso di mettere nel mirino coloro che alimentano notizie non verificate, ma anche foto e video. Insomma, attività facilmente rintracciabili per chi deve garantire il corretto utilizzo dell’app.

Abbiamo iniziato dall’India, secondo le segnalazioni raccolte proprio in queste ore, ma è molto probabile che a stretto giro la storia degli account WhatsApp bloccati faccia parlare di sé su scala globale.

Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.