Minecraft diventa gioco vietato ai minori: ecco il motivo

Non c’è niente di più innocuo di una partita a Minecraft ma a quanto pare c’è almeno un posto nel mondo dove il popolare titolo sandbox è diventato un gioco solo per maggiorenni.

Minecraft diventa gioco vietato ai minori: ecco il motivo (foto: youtube)

In Corea del Sud si può giocare solo facendo login con un account Xbox Live, quindi solo dopo aver compiuto almeno 19 anni. Tutto deriva da una legge sudcoreana intesa a proteggere i più piccoli ma che si sta trasformando in un curioso sistema di rating.

Sistema di rating che già classifica a livello locale Minecraft come adatto a un pubblico dai 12 anni in su ma che adesso, a causa della cosiddetta Cinderella Law, la Legge Cenerentola, lo ha trasformato in un gioco per adulti. Adulti che sono conseguentemente saliti sugli scudi per cercare di far cambiare idea al Governo sudcoreano.

Minecraft: vietato da mezzanotte alle 6

Minecraft diventa gioco vietato ai minori: ecco il motivo
Minecraft diventa gioco vietato ai minori: ecco il motivo (foto: youtube)

La Cinderella Law o Shutdown Law (che in realtà si chiama Youth Protection Revision Act) in Corea del Sud proibisce ai bambini sotto i sedici anni di giocare tra mezzanotte e le sei online, da qui il nome. Si tratta di una legge tesa a regolamentare il rapporto tra i giovani e la tecnologia ed evitare lo sviluppo di comportamenti di dipendenza patologica.

Sulla carta è un sistema pensato per il benessere dei più giovani che però impatta contro tutta una serie di diritti: in particolare i diritti dei produttori di videogiochi. Si son otentate azioni legali contro la Cinderella Law ma il Governo sudcoreano ha sempre respinto tutto. Il motivo è che la legge per come è strutturata non impedisce completamente il gioco ma lo limita soltanto in alcune circostanze e che, comunque, il Governo può intervenire là doe c’è pericolo anche scavalcando la patria potestà.

Leggi anche –> The Legend of Zelda Breath of the Wild, come sbloccare la Master Sword 

E adesso la maledizione di Cenerentola si abbatterà su Minecraft con i ragazzi sotto i 19 anni che non potranno giocare (non potranno più giocare) fino al compimento dei 19 anni di età. L’account Xbox Live è infatti attivabile solo con una data di nascita adeguata.

Leggi anche –> Videogiochi in uscita, ecco i più attesi da tutti: classifica

Siamo andati, per curiosità, a vedere se esistono leggi simili nel mondo e abbiamo trovato almeno tre Paesi dove esistono simili restrizioni. Il gioco è vietato di notte in Vietnam e in Cina. Era vietato anche in Thailandia ma la legge è stata poi abrogata.

Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.