Outer Banks, intervista a Chase Stokes

Condividi su:

Outer Banks, ancora più azione alle Bahamas

Ritorna Outer Banks, la serie di avventura targata Netflix. I dieci episodi della seconda stagione sono disponibili a partire da venerdì 30 luglio.

Dopo aver sfiorato la morte, nella seconda stagione John (Chase Stokes) e Sarah (Madelyn Cline) sono in fuga e nei guai alle Bahamas. In questa corsa al tesoro nascosto troveranno nuovi amici e nemici, mentre a casa la posta in gioco per Kiara (Madison Bailey), Pope (Jonathan Daviss) e JJ (Rudy Pankow) cresce esponenzialmente. I 400 milioni di dollari sono sempre in gioco, ma il gruppo dei Pogue potrebbe riscoprirsi non così unito a fronte di una verità sconvolgente. Nel corso dell’avventura più incredibile della loro vita, il gruppo di amici dovrà fare l’impossibile per sopravvivere in questa bufera.

Chase Stokes: “John B? Al liceo avrei voluto essere come lui”

Con la seconda stagione si ritorna nel pieno dell’azione, con un rush di adrenalina che ci riporta al finale della precedente” anticipa Chase Stokes nel corso della sua intervista esclusiva a Tvserial.it.

continua a leggere dopo la pubblicità

Il suo personaggio, John B, si ritrova ancora una volta a mettere a repentaglio la propria vita e quella delle persone a lui più vicino pur di trovare un legame che lo faccia sentire vicino a quel padre che non ha mai conosciuto.

In questa stagione, John avrà molto su cui riflettere e da capire su sé stesso,” ammette l’attore, pur facendo presente che si tratta di un ragazzo di sedici anni. “Commetterà i suoi errori, e farà ancora le sciocchezze che gli abbiamo visto commettere nella prima stagione, resta da vedere dove lo porterà questo comportamento” aggiunge Stokes.

Chase Stokes interpreta John B in una scena della seconda stagione di “Outer Banks”. Credits: Courtesy of Netflix.
Chase Stokes interpreta John B in una scena della seconda stagione di “Outer Banks”. Credits: Courtesy of Netflix.

Da ragazzo Chase Stokes assomiglia a John B? “A dire il vero durante i primi anni di scuola superiore ero molto timido ed ero vittima di bullismo,” confessa Stokes. Soltanto verso la fine del liceo riuscì ad acquisire maggiore fiducia in sé stesso, diventando uno dei mattatori della sua classe. “John B è il tipo di ragazzo che avrei ammirato ai tempi della scuola, nonostante non sia proprio la persona più sveglia che c’è” afferma Chase Stokes.

Quando la vita imita la finzione

continua a leggere dopo la pubblicità

Da sinistra: Madelyn Cline (Sarah Cameron) e Chase Stokes (John B) sul set della seconda stagione di “Outer Banks”. Credits: Jackson Lee Davis/Netflix © 2021.
Da sinistra: Madelyn Cline (Sarah Cameron) e Chase Stokes (John B) sul set della seconda stagione di “Outer Banks”. Credits: Jackson Lee Davis/Netflix © 2021.

Da più di un anno Stokes fa coppia fissa con la sua co-star Madelyn Cline. Quest’ultima è l’interprete nella serie di Sarah Cameron, la fidanzata di John B. in Outer Banks.

Qual è il segreto per far funzionare una relazione sia sul set che a casa? “Tenere separati i due ambiti” spiega Stokes. “John e Sarah sono due persone completamente diverse da noi che vivono in un mondo che non è il nostro” aggiunge l’attore. “La cosa importante è cogliere dei momenti di verità per usarli nella nostra interpretazione, ma il lavoro resta al lavoro” ribadisce Chase Stokes.

Nonostante il creatore Jonas Pate non abbia fatto mistero del suo progetto quinquennale per la serie, Outer Banks non è stata ancora ufficialmente rinnovata da Netflix. “Mi piacerebbe che riuscissimo a raccontare tutta la storia per scoprire dove andranno a finire questi personaggi” dice Chase Stokes, aggiungendo: “Penso che, nel caso di una serie come la nostra che è riuscita a toccare un pubblico così ampio in tutto il mondo, sia un dovere nei confronti dei nostri spettatori portare a termine il racconto”.

continua a leggere dopo la pubblicità

In apertura di post il video integrale con il racconto di Chase Stokes – occhio agli spoiler! – riguardo all’esperienza di Outer Banks, la cui seconda stagione è disponibile in streaming dal 30 luglio su Netflix.

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: