Reazione a catena, Marco Liorni avverte tutti: “Non fatelo a casa”

Condividi su:

Nuova puntata di Reazione a catena e momento particolare durante il programma: il conduttore Marco Liorni si riferisce al pubblico

M. Liorni (fonte foto: raiplay)

Nuovo appuntamento emozionante ed entusiasmante con Reazione a Catena, il noto ed amatissimo programma dal grande successo, condotto da Marco Liorni su Rai 1, nella fascia pre serale della rete ammiraglia Rai: la spiegazione di una pratica dà vita ad un simpatico siparietto, poi arriva il monito del presentatore.

È una trasmissione davvero molto amata che continua a tener compagnia al folto e nutrito pubblico sintonizzato su Rai 1 ed incollato davanti allo schermo, ansioso di partecipare a distanza al programma e di assistere allo sviluppo della partita e alla sfida tra i concorrenti.

Chi segue il programma con attenzione sa bene infatti che il programma prevede la sfida tra i campioni in carica e gli sfidanti; la dara dà vita a momenti di grande pathos e a grandi prove di abilità, ma non mancano mai momenti divertenti, di serenità ed intrattenimento.

Proprio come avvenuto anche in questa occasione, con una spiegazione che ha dato vita ad un simpatico siparietto, ma anche ad un avviso da parte di Liorni per il pubblico.

LEGGI ANCHE >>> Reazione a catena, quel dettaglio dei concorrenti: a Liorni non sfugge

Reazione a catena, la spiegazione del conduttore Marco Liorni: ecco di cosa si tratta

Nuova intensa puntata di Reazione a catena, con la sfida tra i campioni in carica e la squadra sfidante che anche in questa occasione ha conquistato il pubblico, tra difficoltà, colpi di scena e grande intrattenimento.

Nel corso della puntata, arrivati alla fase del gioco Quando, dove, come e perché, arrivano gli indizi “prima del Brindisi” e poi “stretta in una mano”. Dopo alcuni tentativi, è il concorrente Mauro ad indovinare affermando “Sciabola“, precisando che la parola sottende la pratica di “sciabolare la bottiglia”.

Il conduttore conferma la risposta corretta e passa a spiegare nel dettaglio di cosa si tratta, chiedendo l’ausilio con i gesti al concorrente, che deve seguirlo nella spiegazione e, per l’appunto, fare i gesti di quanto ascoltato.

Un siparietto davvero simpatico, mentre la spiegazione prosegue: “Si chiama sabrage, la tecnica per aprire le bottiglie di champagne con una sciabola, sabre in francese. Le lame sono totalmente senza filo perché l’apertura della bottiglia non è per la lama ma per l’impatto…”

LEGGI ANCHE >>> Reazione a Catena, succede di tutto: eliminati per un dettaglio

Il conduttore guardando il concorrente si ferma e afferma con ironia: “dici di sì come se sapessi di cosa...”, scattano le risate prima del proseguo della spiegazione:separa di netto il collo della bottiglia dal collare della bottiglia, che insieme al tappo viene sparato via per la forza del gas”.

Una spiegazione davvero approfondita di una pratica su cui però il conduttore, guardando in camera e rivolto al pubblico, ci tiene a specificare e sottolineare: “Non fatelo a casa eh! Non fatelo a casa!”.

Reazione a catena, Marco Liorni avverte tutti:
M. Liorni – concorrente (fonte foto: raiplay)

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: