Sparita l’offerta TIM con 47 GB gratis: utenti disorientati da oggi 1 luglio

Brutta sorpresa per gli utenti che avevano aderito all’offerta TIM che, tra le altre cose, prevedeva 47 GB gratis aggiuntivi rispetto al piano inizialmente sottoscritto. Non possiamo definire l’iniziativa di queste ore come una vera e propria rimodulazione, a differenza di quanto riportato nelle scorse settimane con altre compagnie telefoniche sul nostro magazine, ma è chiaro che si tratti di una sorpresa poco apprezzata dal pubblico. A partire dal pomeriggio di mercoledì, infatti, in tanti non hanno più trovato i giga aggiuntivi.

Addio definitivo all’offerta TIM con 47 GB gratis da oggi 1 luglio

In un primo momento, come si osserva anche all’interno della community ufficiale dell’operatore, si era pensato ad un problema tecnico. Diversi clienti, infatti, non avevano mai considerato la prospettiva di dover fare a meno dei 47 GB aggiuntivi. In realtà, secondo quanto ho avuto modo di raccogliere in questi minuti, si trattava di un pacchetto aggiuntivo regalato da TIM. In qualsiasi momento, la compagnia telefonica avrebbe potuto fare un passo indietro sotto questo punto di vista e, a quanto pare, quel giorno è arrivato.

A conferma di quanto vi abbiamo riportato, poi, ci sono le segnalazioni da parte degli utenti che hanno ricevuto l’apposito SMS da parte di TIM, con cui viene confermata la disattivazione dell’offerta. Insomma, non ci vuole certo un tecnico o l’intervento dell’assistenza per comprendere che da oggi non avrete più a vostra disposizione i 47 GB aggiuntivi che negli ultimi mesi hanno arricchito la vostra tariffa. Così come non ci sono i presupposti per prendersela con l’operatore, trattandosi di una “vecchia concessione”.

Dopo aver visto sottratti i famosi 47 GB, dunque, non potete fare altro che cambiare operatore, qualora non doveste più ritenere conveniente il piano sottoscritto con TIM. Fate attenzione ad eventuali penali da pagare, in quanto la disattivazione dell’offerta va collocata su un piano differente rispetto alle normali rimodulazioni. Queste ultime, infatti, vi svincolano dal saldo delle suddette penali. Anche a voi è arrivato l’SMS in questione?

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.