Ufficiale l’OPPO Watch 2: l’arma letale è nella batteria (prezzi Cina)

Condividi su:

L’OPPO Watch 2 è stato da poco ufficializzato in Cina. L’orologio intelligente si presenta in tre versioni: con una cassa da 46mm ricca di ogni cosa e con eSIM inclusa, con una cassa simile da 42mm ed una terza delle stesse dimensioni, ma non dotata di eSIM, ma solo di Bluetooth. Diverse sono le novità e gli aggiornamenti a bordo, come il recentissimo SoC di Qualcomm, ovvero lo Snapdragon Wear 4100, ed il co-processore Apollo 4s chip custom sviluppato da Ambiq. Per il momento non si hanno ancora con certezza le informazioni relative alla commercializzazione sui mercati internazionali, ma non c’è alcun dubbio circa il loro arrivo considerato che la prima generazione è giunta anche in Europa, dove ha riscosso un gran successo. Per chi ancora non lo conoscesse, ecco di seguito le principali caratteristiche tecniche del wearable.

L’OPPO Watch 2 sfoggia una cassa quadrata il cui design si avvicina molto a quello di Apple Watch, nonostante il device cinese, rispetto a quello statunitense, sia riuscito ad unificare la parte tecnica con un prezzo davvero imbattibile e conveniente in Cina. Quanto all’autonomia, l’orologio intelligente vanta la tecnologia Ultra Dynamic Dual Engine (UDDE) che tende a favorire ulteriormente la durata della batteria garantendo fino a 4 giorni di utilizzo standard e persino 16 giorni in modalità di risparmio energetico. Inoltre, grazie alla ricarica rapida VOOC 2.0, occorro 10 minuti per recuperare energia per una giornata di utilizzo.

Il wearable è dotato anche di diversi sensori come l’accelerometro a tre assi, il giroscopio, la bussola, il sensore di pressione dell’aria, quello ottico per il monitoraggio del battito cardiaco 24 ore su 24, i livelli di ossigeno nel sangue (SpO2), l’analisi della qualità del sonno, i livelli di stress e tanto altro ancora. L’Oppo Watch 2 presenta un display AMOLED con bordi laterali curvi, 60Hz di refresh e 326 pixel. L’orologio è impermeabile fino a 5ATM ed è dotato anche di oltre 100 modalità di sport, oltre che di connettività GPS, Bluetooth ed eSIM opzionale. Quanto ai prezzi in Cina, si parte da circa 170 euro per il modello da 42mm (solo Bluetooth) per poi passare a circa 194 euro per quella da 42mm con eSIM, fino a raggiungere i 260 euro circa per il modello da 46mm eSIM.

Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: