Ufficiali i nuovi iPhone 13: specifiche, foto prezzo e uscita in Italia

Condividi su:

Non costituiscono più un mistero i nuovi iPhone 13, che sono appena stati presentati quest’oggi 14 settembre, a margine dell’Apple California streaming. Adesso siamo pronti a darvi conto di tutti i dettagli relativi ai melafonini di ultima generazione, che saprà regalare grandi soddisfazioni all’azienda statunitense.

DESIGN

Non ci sono particolari cambiamenti rispetto ai precedenti iPhone 12. Le linee risultano sempre un po’ spigolose, mettendo da parte le forme tondeggianti che avevano contraddistinto i passati melafonini. La parte posteriore è contraddistinta dalle fotocamere principali disposte diagonalmente, e non più verticalmente (cosa che si è resa necessaria per via dello spazio maggiore occupato dal sistema OIS del sensore grandangolare). Il notch è stato ridimensionato grazie al nuovo sensore fotografico che include l’illuminatore Rx/Tx ed il flood, insieme ad un chip VSCEL più piccolo.

PROCESSORE E MEMORIA

L’Apple A15 muove i fili dei nuovi iPhone 13, realizzato da TSMC con un processo produttivo a 5nm+. Il nuovo processore garantirà prestazioni grafiche e di calcolo superiori, in combinazione ad una migliorata efficienza energetica. A bordo troviamo anche il modem Snapdragon X60, più stabile e veloce rispetto alla generazione passata per l’aggregazione contemporanea dei dati 5G rinvenuti dalle bande mmWave e sub-6GHz. Non manca il supporto Wi-Fi 6E. Ci sono novità in termini di storage: sparisce il taglio da 64GB, con base di partenza di 128GB per iPhone 13 e iPhone 13 Mini (disponibili anche nei tagli da 256 e 512GB), e l’aggiunta del taglio da 1TB per iPhone 13 Pro e Pro Max (previsti anche nei modelli da 128, 256 e 512 GB).

DISPLAY

iPhone 13, iPhone 13 Mini, iPhone 13 Pro e Pro Max monteranno rispettivamente pannelli da 6.1, 5.4, 6.1 e 6.7 pollici, con risoluzione di 2532 x 1170, 2340 x 1080, 2532 x 1170 e 2778 x 1284 pixel e frequenza di refresh rate da 60 (i primi due) e 120Hz (gli ultimi due, con pannelli LTPO a basso consumo energetico).

FOTOCAMERA

La stabilizzazione direttamente del sensore grandangolare viene ereditata da tutta la gamma degli iPhone 13 (prevista anche sul sensore ultra-grandangolare a bordo dei modelli Pro, che includono un obiettivo a 6 elementi, la messa a fuoco automatica ed un’apertura f/1.8). iPhone 13 e iPhone 13 Mini presentano una fotocamera posteriore con due sensori, entrambi da 12MP, provvisti di un nuovo ISP, con Sensor Shift Image Stabilization e Cinematic Mode. Il primo sensore è un grandangolare da 1,7um, apertura f/1.6, lente a 7 elementi e lunghezza focale da 26mm; il secondo è un ultra-grandangolare con apertura f/2.4, lunghezza focale da 13mm, lente a 5 elementi e FOV a 120°. Le dimensioni esterne delle ottiche risultano maggiorate di circa 0,9mm su tutti i modelli. Lo scanner LiDAR, come si era immaginato, resta esclusiva delle varianti Pro.

BATTERIA

Le unità sono rispettivamente di 3095, 2406, 3095 e 4325mAh per iPhone 13, iPhone 13 Mini, iPhone 13 Pro e Pro Max, ossia una capacità comunque aumentata rispetto alla passata generazione. I risultati dovrebbero farsi notare immediatamente, anche grazie all’ottimizzazione apportata dal nuovo processore Apple A15.

USCITA E PREZZO

Gli iPhone 13 hanno prezzi di base pari a 699, 799, 999 e 1099 dollari, rispettivamente per il modello più piccolo, quello standard ed i due modelli Pro e Pro Max.

APPLE WATCH SERIES 7

Apple Watch Series 7 è stato presentato insieme ai nuovi iPhone 13: le linee sono tondeggianti e le casse crescono di misura, da 41 e 45mm. Migliora la qualità di costruzione e la velocità di ricarica (l’autonomia dichiarata è di 18 ore, ma sarebbero sufficienti 8 minuti di ricarica per garantire 8 ore di autonomia da impiegare per monitorare il sonno). Lo schermo di Apple Watch Series 7 è del 20% più grande rispetto a quello della passata generazione. Non manca a bordo la certificazione IP6X. Meglio anche la luminosità dell’AOD di circa il 70%. Il cavo USB-C sostituisce il formato USB-A. Apple Watch Series 7 sarà disponibile in autunno al prezzo di partenza di 399 dollari. Le colorazioni del modello in alluminio sono le seguenti: nero, ora, blu, rosso e verde scuro. Resteranno in commercio anche gli Apple Watch Series 3 (da 199 dollari) ed i Watch SE (da 279 dollari).

Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: