Vite al limite, Robin Mckinley si è trasformata: guardate com’è oggi (FOTO)

Condividi su:

Tra i programmi più visti e seguiti su Real Time c’è Vite al limite. Durante la trasmissione, il pubblico ha potuto seguire la trasformazione di Robin Mckinley. 

Vite al limite, Robin McKinley (Google Images)

Tantissime sono le storie ed i personaggi che si sono fatti conoscere durante le stagioni di Vite al limite, il programma di Real Time che negli anni ha avuto dei cambiamenti importanti. I drammi e le paure dei protagonisti hanno fatto leva sul pubblico che si è appassionato al percorso di queste persone che hanno come obiettivo di arginare il problemi legati ai disturbi alimentari.

Durante il percorso, come molti sapranno, i protagonisti non saranno da soli. Saranno aiutati, infatti, dal dottor Younan Nowzaradan che, con severità e dedizione, li accompagna con un programma di dimagrimento verso l’operazione chirurgica.

Durante la settima stagione, ci sono state molteplici storie interessanti che hanno visto una trasformazione vera e propria nelle persone. Una di queste storie che è riuscita a rimanere nei ricordi del pubblico è quella di Robin Mckinley. Il motivo per cui si è distinta dal resto dello spettacolo è che quasi tutta la sua famiglia era obesa. Questo includeva suo fratello e il giovane nipote con cui ha condiviso il viaggio nel programma.

Vite al limite, la storia di Robin Mckinley

Robin Mckinley ha lavorato come insegnante nel sud-ovest del Kansas. Ma in seguito ha dovuto smettere di lavorare perché il suo peso l’ha costretta a stare su una sedia a rotelle. La massa accumulata ha causato la rottura del legamento del ginocchio e ne soffriva costantemente.

Quando Robin ha fatto il suo ingresso nel programma, pesava 294 chili ed era consapevole dei rischi enormi che comportava l’obesità. Anche la sua famiglia aveva questo problema e soffriva da molto tempo a causa del peso elevato. Soprattutto suo fratello Chris e il nipote Garrett che erano entrati nella fascia dell’obesità patologica.

Quando Chris ha un attacco di cuore durante la notte, per Robin ed il nipote Garrett quello è stato un campanello d’allarme, segno che qualcosa doveva essere cambiato immediatamente, prima che era troppo tardi. Per questo di sono messi in viaggio verso la clinica di Houston.

Come sta oggi Robin Mckinley?

Dopo l’incontro con il Dr. Now che gli ha prescritto il suo rigoroso regime dietetico, Robin è riuscita a seguire alla lettere il programma e ad essere approvata per l’intervento chirurgico. Il suo impegno e la sua dedizione le hanno fatto perdere ben 115 chili, raggiungendo il peso di 179 chili.

Nel 2020, Robin Mckinley si è trasferita ad Amarillo, in Texas, vicino la clinica ad Houston. Si è trasferita qui dal Kansas per essere più vicina al Dr. Now, segno che il suo percorso di dimagrimento non sia finito con lo spegnersi dei riflettori.

LEGGI ANCHE >>> Vite al limite: pesava 288 kg: oggi Michael Dominguez è irriconoscibile

Robin Mckinley non pubblica molto spesso sui suoi social. Ma dai pochi aggiornamenti sulla sua pagina Facebook, sembra condurre una vita felice e più sana. Abbandonando le sue vecchi e dannose abitudini alimentari ed il vizio del fumo eccessivo.

Robin McKinley, prima e dopo
Robin McKinley, prima e dopo

Fonte Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: