VOGLIO ESSERE UN MAGO/ Concorrenti e diretta: Daniel geloso di Matilde perché..

Condividi su:

Voglio essere un mago: diretta prima puntata e commento live

E’ arrivato il momento del verdetto a Voglio essere un Mago. Raoul Cremona spaventa le Piume d’Oro, ma in realtà le premia: “Perché tra tutte le casate voi siete stati i migliori!”. “Siete stati davvero molto bravi, coi vostri difetti, ma siete andati bene. Da queste situazioni bisogna imparare”, gli dice Cremona. La casata peggiore è quella degli Abisso Blu, come prevedibile. “I professori non hanno capito un ca**o”, sbotta Luca. La delusione è palpabile tra i componenti della loro squadra.

Cremona prova a spronarli ulteriormente offrendo il suo sostegno: “queste cose servono per farvi crescere”. Juls intanto piange disperata perché teme di essere eliminata. “Vi darò le indicazioni per superare il test”, promette Raoul Cremona ai giovani studenti. Nel frattempo Christian consola Juls, da vero amico. E la prima settimana volge così al termine. Nella seconda puntata, in onda mercoledì prossimo, scopriremo il nome del primo concorrente eliminato. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Jack Nobile a bocca aperta

Gli Abisso Blu convincono nella prima prova di Voglio essere un Mago. Ma basterà per superare le altre casate? Tocca alle Piume D’Oro della professoressa Di Cocco prendere il palco. I concorrenti si cimentano in un numero di illusioni e recitazione. Gli insegnanti sembrano soddisfatti e a differenza di quanto fatto con gli Abisso Blu, non evidenziano sbavature. Le Volpi Rosse di Jack Nobile vogliono emozionare gli insegnanti con un numero particolare, con un mazzo di carte.

Riusciranno a stupire i professori e i compagni? I tre studenti schierati partono benissimo, con Daniel Motta sicuro di sé e della sua tecnica. I giurati seguono con attenzione, tra poco infatti stabiliranno delle gerarchie ben chiara. E da una delle tre casate uscirà il nome del primo concorrente eliminato. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Luca e Juls, che lite!

Gli Abisso Blu litigano nella prima puntata di Voglio Essere un Mago. Juls e Luca discutono per una sciocchezza, in realtà, ma rischiano di compromettere le esercitazioni prima della prova davanti ai professori. Tutt’altra aria si respira nelle altre casate, dove la sintonia sembra buona. Gli insegnanti, intanto, si confrontano tra loro e valutano l’andamento degli aspiranti maghi. Jack Nobile dice ai suoi studenti di avere fiducia l’uno nei confronti dell’altro e di imparare dai propri  errori.

Gli apprendisti maghi, così, sono pronti a battersi a suon di trucchi e illusioni. Unico obiettivo: superare l’esame per restare in corsa per la bacchetta d’oro. Cominciano gli Abisso Blu, che si schierano con Juls e Giulia. Luca ha fiducia nella sua compagna di squadra, nonostante la lite del giorno prima. E lei lo ripaga nel migliore dei modi, con un gioco con le carte che lascia i professori a bocca aperta. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Daniel Motta teme di essere eliminato

Daniel Motta ha paura di abbandonare la scuola di Voglio essere un Mago e vuole dare il massimo per non essere uno dei concorrenti eliminati. Ogni casata deve sostenere degli esami di magia per mentalismo e illusionismo. I concorrenti si ritirano nelle proprie stanze private per provare i loro numeri magici. Tra un compito e l’altro si sviluppano le prime simpatie tra gli aspiranti maghi. Christian si è affezionato molto a Juls, ma non vuole compiere mosse azzardate dato che lei è fidanzata.

Per le Piume D’Oro, Giorgio cerca di indossare i panni del leader e prova a dare indicazioni agli altri studenti in vista della prova. Gli Abisso Blu sono alle prese con il gioco delle carte e le difficoltà sembrano dietro l’angolo. Ci sono anche dei malumori all’interno della squadra, mentre le Volpi Rosse appaiono più unite. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Daniel Motta, scenata di gelosia per Matilde

Gli aspiranti maghi prendono confidenza con il castello, ora che tutti sono stati smistati nelle tre casate. Iniziano anche le prime lezioni di magia, mentre alcuni studenti commentano le assegnazioni. Matilde Carioli, ad esempio, è felice di essere l’unica femminuccia delle Piume D’Oro. In classe si respira grande entusiasmo, anche se presto qualcuno dovrà porre attenzione sulle verifiche settimanali, che metteranno a rischio la permanenza di alcuni maghi.

Cominciano a sbocciare anche le prime simpatie tra gli studenti, ma per il momento i concorrenti preferiscono concentrarsi sugli studi. Christian Ceresera si definisce uno sciupafemmine ma la vede dura innamorarsi durante il programma. Matilde e Daniel, invece, sono subito in sintonia ma lui è gelosissimo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Mago Silvan ai concorrenti: “siate innovatori”

Il Mago Silvan vuole condividere alcuni riflessioni con gli studenti, prima dello smistamento nelle varie casate. “Siate degli innovatori. La vostra è l’età più bella. La fantasia è in fermento, dovete coltivarla e non reprimerla. Dovete coltivarla per tutta la vita, per restare sempre bambini”. Raoul Cremona, intanto, spiega ai ragazzi le caratteristiche delle casate. Ci sono le Piume D’Oro: ovvero dei gran lavoratori, maghi pazienti e leali. Le Volpi rosse per gli intelligenti, i creativi e gli appassionati, qui troveranno dimora menti illuminati.

Infine gli Abisso blu, per gli ambiziosi, gli astuti per tutti quelli che puntano alla gloria. Gli aspiranti maghi non vedono l’ora di scoprire in quale casata finiranno. Dopo la pubblicità, finalmente, avremo la composizione ufficiale delle casate. Alcune ragazze sperano di finire nelle Piume d’oro, alcuni maschietti invece negli Abisso Blu. Ma non saranno loro a decidere…  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

L’enigma di Raoul Cremona

I concorrenti di Voglio essere un Mago fanno il loro ingresso al castello e restano sbalorditi. Si sentono protagonisti di un film, ma non dovranno affatto recitare. Piuttosto dimostrare le loro capacità, mettere alla prova la loro creatività. “I limiti sono illusioni, noi siamo qui per promuovere le vostre capacità magiche o per bocciarle. Solo uno di voi vincerà la bacchetta d’oro alla fine di questo percorso”, spiega Raoul Cremona, uno degli insegnanti, durante l’incontro con gli studenti.

Gli apprendisti maghi fanno conoscenza e si apprestano a trascorrere la prima notte all’interno del castello. Raoul Cremona svela la “stanza dei desideri”, accessibile soltanto a chi risolverà un enigma. I concorrenti si dividono in squadra per risolvere il primo rompicapo e le dinamiche che emergono ricordano un altro reality di casa Rai, Il Collegio. Vedremo se questo nuovo programma, in chiave magia, riscuoterà lo stesso successo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Il benvenuto agli studenti di Mago Silvan

Ed eccoci per la prima puntata di Voglio essere un Mago. Su Raidue comincia un viaggio in pieno stile Harry Potter; lo seguiremo insieme tra numeri di magia, illusioni e tanta creatività. “C’era una volta, c’è e ci sarà ancora la magia. Per eccellere nella nostra scuola bisogna stimolare la fantasia. Per diventare maghi dobbiamo imparare a liberare la magia, per meravigliare e meravigliarci”. Con queste parole il mago italiano più famoso, ovvero Silvan, dà il suo benvenuto agli studenti.

I concorrenti stanno per essere suddivise in squadre: gareggiano le Volpi Rosse, le Piume D’Oro e gli Abisso Blu. Tra gli aspiranti maghi in gara abbiamo Pasquale Guercia (16, Salerno), Giorgio Andolfatto (16, Torino), Elettra Tercon (17, Ferrara), Christian Ceresera (18, Brescia), Daniel Motta (17, Villasanta – MB), Matilde Carioli (14, Bergamo), Luca Funzione (18, Sarzana – SP), Giulia Serafin (17, Treviso), Giuseppe Capitolino (15, Cleto – CS), Marco Loffredo (17, Napoli), Silvia Lollino (18, Varese), Giulia Mangialomini (16, Castelvetrano -TP). (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Voglio essere un mago, diretta e concorrenti prima puntata 21 settembre

Al via, stasera in prima serata su Rai2, la prima edizione di Voglio Essere un Mago!. Protagonisti 12 “teen wizard”, giovani maghi che vivranno come dei veri e propri Harry Potetr, divisi in casate e tra lezioni e sfide. Ci sono però delle regole molto rigide da seguire: in primis dovranno vivere isolati dal mondo esterno e non potranno avere contatti con questo. Ciò vuol dire niente cellulari. Solo in alcune occasioni avranno l’opportunità di parlare con una persona cara e lo faranno attraverso un misterioso Specchio Magico conservato nella Stanza dei desideri. Sarà dunque vietato lasciare il castello e bisognerà sempre indossare le divise di casata, andare a letto presto per essere al meglio della forma per le lezioni di magia. ​(Aggiornamento di Anna Montesano)

Al via il nuovo format di Rai2

“Voglio essere un mago!” è il nuovo reality-talent in onda su Raidue a partire da oggi, martedì 21 settembre, in prima serata. I ragazzi di età compresa tra i 14 e i 18 anni, con la passione per la magia, sono i protagonisti del nuovo reality che punta a scoprire nuovi talenti magici sotto l’occhio supervisore di Raoul Cremona che avrà il compito di supervisionare gli “apprendisti” e gli insegnanti nelle loro attività e del mago italiano più famoso ovvero Silvan che, invece, vigilerà su tutti e sarà il narratore degli eventi. Nel corso della prima puntata, i ragazzi entreranno già nel vivo dell’esperienza cominciando a seguire i corsi al termine del quale dovranno superare un esame per portare a casa il diploma.

Voglio essere un mago ha come location il castello di Rocchetta Mattei sull’Appennino bolognese appositamente allestito in cui ogni casata avrà la propria stanza allestita con i propri colori. Non mancheranno gli spazi in comune come l’aula magna dove gli apprendisti seguiranno le lezioni e consumeranno i loro pasti, e il teatro, che ospitetà le prove degli spettacoli, le verifiche di casata e le esibizioni degli apprendisti.

I concorrenti e gli insegnanti di Voglio essere un mago

5 ragazze e 5 ragazzi, di età compresa tra i 14 e i 18 anni, sono i protagonisti di Voglio essere un mago. Gli apprendisti vivranno in un mondo magico in cui potranno studiare e alimentare la passione per la magia. Sin dall’inizio saranno divisi in in casate: le Volpi Rosse, le Piume D’Oro e gli Abisso Blu. I protagonisti della prima edizione di Voglio essere un mago sono: Pasquale Guercia (16, Salerno), Luca Funzione (18, Sarzana – SP), Giulia Serafin (17, Treviso), Giuseppe Capitolino (15, Cleto – CS), Marco Loffredo (17, Napoli), Silvia Lollino (18, Varese), Giulia Mangialomini (16, Castelvetrano -TP), Giorgio Andolfatto (16, Torino), Elettra Tercon (17, Ferrara), Christian Ceresera (18, Brescia), Daniel Motta (17, Villasanta – MB), Matilde Carioli (14, Bergamo).

Ad insegnare le varie discipline magiche e a valutare le prove a cui saranno sottoposti ogni settimana gli allievi saranno gli insegnanti di Voglio essere un mago, ciascuno dei quali è esperto in una determinata disciplina: Eleonora Di Cocco per le grandi Illusioni, Federico Soldati per il mentalismo, Jack Nobile, Hyde e Sbard per la micromagia.

Voglio essere un mago: le prove della prima puntata

Durante la prima puntata di Voglio essere un mago, gli apprendisti si ritroveranno a vivere all’interno del castello dove, per cinque settimane, saranno totalmente isolati dalla realtà e trascorreranno il loro tempo provando a diventare dei veri maghi. Sin da questa puntata cominceranno le lezioni e i corsi per migliorare le proprie qualità.

Ogni settimana, i concorrenti delle tre casate di Voglio essere un mago dovranno provare a stupire il pubblico con dei veri e propri trucchi magici innovativi e stupefacenti. Tutti i componenti della casata peggiore dovranno affrontare gli esami di sbarramento in cui ogni apprendista sarà a rischio eliminazione. Per poter continuare l’avventura, ogni apprendista dovrà dimostrare di avere le carte in regola per restare nella scuola di magia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte diritti Articolo Originale

I contenuti presenti sul portale vengono pubblicati attraverso un sistema automatico, non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e i contenuti pubblicati. Il sito è solo a scopo informativo per semplificare la ricerca di tutte le attuali notizie in un unico portale. Se vuoi rimuovere questo articolo puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Tutto notizie è un sito di notizie che offre principalmente notizie di Calcio, Gossip, serie Tv/Film, notizie di intrattenimento, notizie sui videogiochi, oroscopo e molto altro ancora. Aiutiamo gli utenti ogni mese a trovare le informazioni di cui hanno bisogno.

Condividi su: